22 Settembre 2020
NEWS

GRAN BELLA GARA

09-12-2011 12:06 - News Generiche
Hanno dato spettacolo mercoledì sera al PalaVannicola le ragazze della serie D contro la capolista Corridonia. Dinnanzi al pubblico delle grandi occasioni le offidane hanno dato il 100% per tentare il colpaccio. A livello pratico il set vinto e la buona prestazione servono a poco, a livello morale invece fa tantissimo. Dimostra che il lavoro in palestra paga, dimostra che le ragazze ci credono in questa salvezza e che vogliono un girone di ritorno dai risultati ben diversi rispetto al primo.
Mister Angelini parte con Agamennone, Aliffi, Cornacchia, D´Angeli, Fioravanti M, Oddi e Cosenza (L). Nell´arco del match va sottolineato l´ingresso in campo di Scagnoli.
Match equilibrato e dalle molteplici sfaccettature. A tratti le offidane si sono dimostrate una squadra aggressiva, concreta, ben messa in campo e hanno dato molto filo da torcere alle ospiti, mettendole in difficoltà. Poi arrivano i soliti momenti di vuoto, in cui si sbagliano ripetutamente le battute, in cui si perde la lucidità e la visione di gioco e arrivano gli errori grossolani. Errori che contro l´imbattuta Corridonia, che schiera in campo giocatrici di gran esperienza e dalle caratteristiche individuali notevoli, non riuscirai a recuperare. E sono stati questi momenti bui a pregiudicare la sorte del match: nel primo set si è giocato alla pari fino al 19-19, poi un paio di erroracci hanno portato avanti le ospiti che chiudono il set 23-25. Al secondo set sono state le rotazioni di battuta il punto critico delle offidane. Circa 8 quelle sbagliate, il che significa regalare 8 punti ad una squadra che non ti concederà di recuperarli facilmente. Tanto è stato e il set è perso 18-25. Sotto di due set a zero le offidane rientrano in campo con una mentalità diversa. Limitano gli errori, giocano di astuzia, iniziano a murare e difendere ripetutamente, non hanno momenti di calo e la dimostrazione di tutto ciò è la vittoria del set 25-23. Il quarto set è un set dall´avvio strano, ci si aspettava qualcosa di più dalle rosso azzurre che invece dalle prime azioni hanno dato l´impressione di essere quasi appagate dal set vinto. Sotto 0-4 alla fine esce l´orgoglio e le localo iniziano a riprendere il giusto ritmo di gioco. Il 19-25 finale è il frutto delle insidiosissime battute della Cardelli e della giovane Concetti, entrambe hanno avuto un buon break e hanno portato avanti le ospiti permettendo loro di mettere al sicuro il risultato.
Complimenti comunque alle nostre ragazze.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio