27 Ottobre 2020
NEWS

PRIMA DIVISIONE: UN MATCH EMOZIONANTE

29-04-2019 16:31 - News Generiche
Arriva ad Offida la forte e temuta Ascoli 1986 meritata semifinalista, forte di elementi di grande spessore tecnico e con esperienze in categorie superiori. Davanti ad un numeroso pubblico , con le due tifoserie a sostenere in modo civilissimo le due squadre il match si svolge senza nulla di scontato offrendo uno spettacolo emozionante per tutta la partita.

La partenza come oramai da consolidata tradizione, inizia con le offidane sotto per 0 a 4, ma un errore in servizio rimette la palla nella squadra di casa che inizia a macinare gioco e raggiunge le Ascolane sul punteggio di 8 a 8. Il set procede punto su punto ma la squadra di mister Petrelli allunga e mantiene la testa del set fino al 17 14 quando mister Pasqualini con una contromossa del doppio cambio ristabilisce la parità e qualche errore al servizio mantiene Ascoli in corsa . Un finale al cardiopalma premia la precisione delle attaccanti offidane che con una devastante Assenti portano a casa il set con il punteggio di 27 25.-

Nel secondo set Offida parte meglio, ma il set davvero equilibrato impegna notevolmente la squadra di casa. La esperta Icaro assesta colpi vincenti, ma le offidane non perdono precisione e concentrazione e sotto la guida attenta e precisa di Peroni, che vince il duello con l’ottima giovane palleggiatrice ospite, riescono a dominare il set e vincere con il punteggio di 25 21.

Il terzo vede un calo di grinta delle ospiti che subito, con Massari a muro, vedono bloccati i loro tentativi di mettere la palla a terra anche grazie ai prodigiosi recuperi di Comini. Capitan Zuppini e Fioravanti mettono nel mirino la squadra avversaria e subito Offida allunga , lunghezza che viene colmata sul 16 15 ma e’ un fuoco di paglia delle ascolane che qui spengono la luce e Benfaremo in battuta sfonda una ricezione bunker formata da Fioravanti, Icaro e Petrelli. Il set finisce con ancora Assenti sugli scudi con il punteggio di 25 18.-

Difficilissimo il ritorno per il rinforzo della rosa di Ascoli che verrà arricchita da Fioravanti che ha calcato campionati di B2 .

Il giovane arbitro Elisa Ballatori dirige la partita in modo autorevole e preciso con piglio di categoria superiore quando in un mani fuori, assediata dalle squadre, parla con le attrici dell’azione ed assegna il punto in modo corretto, molto attenta anche a invasioni e difficili tocchi. Dirige la partita in modo autonomo e corretto.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio