21 Ottobre 2020
NEWS

SERIE D: BELLA VITTORIA AL TIE BREAK

16-12-2019 15:34 - News Generiche
Dopo la trasferta in coppa Marche in casa della Idropompe Capodarco, forte ed organizzata squadra del fermano, dove Offida aveva subito uno forte stop da parte della squadra di casa, la partita di oggi vede le Offidane pronte e desiderose di riscattarsi dal sonoro risultato di coppa per 3 0. Il match inoltre è decisivo in quanto Capodarco e’ a soli 2 punti da Offida e vuole tentare il sorpasso e prendere il secondo posto in classifica.

La partita inizia con Offida con qualche difficoltà e vede subito Capodarco approfittare ed allungare in vantaggio; Offida si riorganizza, sorpassa, ma sul punteggio di 23 20 il veicolo offidano accusa una foratura a causa di una appuntita battuta di Camacci che consente il sorpasso di Capodarco. Il set si chiude per 25 a 23.

Nel secondo set Offida parte meglio, il centro gira a perfezione e Comini stoppa ogni velleità di reazione delle attaccanti. Mister Annunzi chiama i due tempi a disposizione effettua diversi cambi, ma la mossa non sortisce alcun effetto e la Ciù Ciù Offida Volley, arriva tranquilla al traguardo dei 25 mentre Idropompe si ferma a quota 19.

Il terzo set inizia sulla falsariga del secondo; Massari oramai con una battuta davvero efficace e Fioravanti e Stracci devastanti con i loro attacchi portano Offida a finire il set tranquillamente, nonostante da parte di Capodarco venga schierata in battuta la espertissima Ciurluini, il set si chiude per 25 a 19.

Quarto set parte con Offida che effettua punti con tranquillità ed allunga fino a 15 10 ma a questo punto un fisiologico calo fisico delle six sempre in campo, consente alla squadra fermana di recuperare ed assestare un duro 11 a 3 alle Offidane. Il doppio cambio arriva ma il divario e’ troppo largo ed il recupero si ferma a 22 a 25 . Il regalo di Natale e’ servito ed i tre punti evaporano.

Il quinto si preannuncia molto difficile con Capodarco gasato dal quarto set ed Offida stanca e nervosa. Nonostante ciò la Ciù Ciù offre una bellissima reazione fisica e mentale ed il cambio campo si effettua sull’ 8 -5 quando torna in battuta Camacci che con una battuta flottante porta il punteggio sul 8 -9 . Come se non bastasse Fioravanti si infortuna e chiede il cambio, trova pronta Sciarroni, Offida rimette la quarta ed arriva agevolmente al punteggio finale di 15 -12.

L’ arbitraggio del sig. Lorenzo Marini è attento ed imparziale, si dimostra autorevole nel rintuzzare le provocazioni dell’allenatore ospite con correttezza ed educazione.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio