22 Settembre 2020
NEWS

Serie D: GARA UNO SI TINGE DI ROSSO AZZURRO

15-04-2013 15:50 - News Generiche
Forti emozioni al PalaVannicola sabato sera per la prima gara degli spareggi che daranno accesso alla serie C. Le nostre ragazze si sono trovate davanti una formazione già incontrata più volte, non solo nell´arco della prima parte del campionato, ma anche negli anni passati: è la Tacchificio Giesse Rapagnano. Il primo set è quello più nervoso e più teso. Le offidane partono subito forte e si portano sul 5/1. Il che è un bene viste le ultime gare dove prima di carburare passavano almeno due set! Eppure il set volge in favore delle ragazze di Mister Rogani. Il parziale finale, 22/25, fa intuire un set combattuto ed è così. Cosa hanno avuto le ospiti più delle offidane? Meno fretta di chiudere il punto, più precisione in battuta e in attacco e meno errori in generale. Le rosso azzurre infatti hanno sprecato molti palloni in attacco e in battuta. Per non parlare poi del numero esagerato di invasioni fischiate dal secondo arbitro. Tutti punti regalati alle avversarie che si portano avanti prima 13/14 e poi 22/21. Vantaggi che portano a pensare che senza tutti questi errori il set poteva volgere a favore delle offidane.Il secondo set vede un cambio in campo offidano: D´Angeli al posto di Ciani. Le due formazioni procedono punto a punto fino al 10 pari. Poi le offidane allungano 14/10 proprio con il servizio di D´Angeli. Quattro punti che le rosso azzurre conservano fino al 21/17 e poi arriva il break decisivo che permette di chiudere il set 25/18. Il terzo set è la degna prosecuzione del secondo. Le rosso azzurre riprendono da dove hanno lasciato: gli attaccanti girano bene ma soprattutto inizia a dare risultati la battuta. Una volta eliminati gli errori e messe in atto le indicazioni di Ciabs le offidane mettono in crisi la linea ricettiva ospite. Subito avanti 10/8 poi 20/15 e chiudono nuovamente 25/18.Il quarto parziale vede una grande protagonista in campo offidano: Capitan Fioravanti! Dopo aver passato i set precedenti a prendere le misure a muro a Spreca e Aliberti ora chiude ad entrambe le porte del campo rosso azzurro. Non passa più niente e se passano c´è la linea difensiva che tira su ogni pallone. Si esaltano le offidane e proporzionalmente cedono le ospiti. Il set si chiude 25/15.Ottima gara, bella pallavolo, scambi spettacolari. Ma non è ancora tempo di festeggiare. Sabato c´è gara due e c´è da scommettere che sarà un´altra gara che terrà con il fiato sospeso fino alla fine e regalerà emozioni tanto alle ragazze in campo quanto agli spettatori. Quindi appuntamento a Rapagnano alle 18.30.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio