17 Giugno 2021
NEWS

UNA RIMONTA DA APPLAUSI!!!

08-12-2014 02:37 - News Generiche

CIU CIU OFFIDA-ORTE 3-2

CIU CIU OFFIDA: GULLI 2, CARPINI 3, CASTELLI 8, BATTE 16, GAGLIARDI 2, FERIOZZI 8, ROSSETTI 22, CACCHIARELI (L), ALL. PETRELLI

ORTE: DE CAROLIS 3, DI MUZIO 19, BIONDINI 10, CECCOBBELLO 6, MADONNA 1, ALBANI 4, SGRAZZUTTI (L). ALL. TIMPANARO

Una grande rimonta per la Ciu Ciu Offida volley che batte tra le mura amiche con il punteggio di tre a due l´ Orte, al termine di una grandissima rimonta, in cui gli offidani sotto due a zero hanno tirato fuori carattere e determinazione, oltre ad un pizzico di concentrazione ed attenzione in piu per portare a casa un successo importante per la classifica ed il morale, al termine di una prestazione dai due volti, con i primi due parziali da cancellare, mentre dal terzo set in poi il match è sempre stato saldamente in mano dei rossoazzurri
Mister petrelli deve ancora fare a meno di Gaspari, e conferma cosi il sestetto della settimana scorsa, il match dopo una prima fase di equilibrio, vede i laziali piu spigliati e determinati riuscire pian piano a costruire un piccolo vantaggio, dall´ altra parte della rete i rossoazzurri non sembrano la solita squadra, appaiono nervosi e troppo contratti tanto da commettere diversi errori gratuiti ed andare al secondo time out tecnico sul 16-10, mister petrelli suona la sveglia e pian piano il gap si inizia a ridurre con Cacchiarelli ottimo in difesa ed rossetti che inizia a martellare in attacco gli offidani si avvicinano ai laziali, e punto dopo punto raggiungono la parità a quota 22, ed hanno ben due set point, i ragazzi di Timpanaro sono bravi ad annullarli e nella lotteria dei vantaggi la spuntano 29-27.
Nel secondo set la partenza rossoazzurra è ancora negativa, i fantasmi del primo set non svaniscono ed anzi continuano a farla da padrone nella metà campo offidana, i laziali continuano a martellare con le proprie ali senza paura, mentre i ragazzi di mister Petrelli continuano a commettere troppi errori ( ben 12 nel parziale), ed arrivano al secondo time out tecnico sotto 16-12, capitan Castelli suona la carica per cercare di raccogliere le energie per la rimonta, ma gli offidani arrivano fino al 17-20, poi due errori consecutivi spianano la stada ai laziali per il successo con il punteggio di 25-19
I rossoazzurri non ci stanno, sono costretti a rinunciare anche a Gulli che viene sostituito da Carpini, cercano comunque di tirarsi su prima del terzo set, incitati alla grande dal mister petrellie finalmente da inizio set la musica cambia, l´ attenzione cresce e gli attacchi dei laziali cadono con meno facilità , al contrario le ali offidane tornano ai loro standard e riescono ad andare a segno con grande puntualità, dall´ altra parte i ragazzi di Orte iniziano a commettere diversi errori, ed al secondo time out tecnico sono sotto 16-12, il livello di gioco degli offidani cresce, aiutati anche dal fatto che iniziano a prendere fiducia, il muro inizia a crescere (ben 10 nel match) e i rossoazzurri piazzano un break di 9-1 e chiudono cosi il set sul 25-13
Nel quarto, i rossoazzurri continauno a macinare il loro consueto gioco, gli ospiti sono piu in difficolta rispetto ai precedenti parziali ma comunque riescono a rimanere nel match , considerando che nei momenti clou per creare l´ allungo decisivo la Petrelli band commette qualche errore di troppo, si arriva al secondo time out tecnico sul 16-14, ma al ritorno in campo la musica cambia i rossoazzurri trascinati da un eccellente Batte (54% di positività in attacco nel match), cambiano marcia e per gli ospiti ce ben poco da fare, la voglias di vincere il match da parte degli offidani è veramente tanta, Orte continua a sbagliare qualche pallone di troppo e gli offidani in scioltezza vincono 25-18.
Il quinto e decisivo parziale, vede le due formazioni iniziare punto a punto, sul quattro pari, sono due errori ospiti e due contrattacchi positivi dei rossoazzurri a scavare un solco importante per i ragazzi di mister petrelli che arrivano prima sul 10-6 e poi 14-11, due errori offidani portano il punteggio sul 14-13, ma qui ci pensa capitan castelli con un muro perentorio a regalare i due punti ai rossoazzurri con il punteggio di 15-13
Un successo bello ed importante per gli offidani, anche se resta il rammarico per non aver praticamente giocato i primi due parziali, ma nonostante ciò va premiato il carattere degli offidani che sotto due a zero non hanno mollato e portano cosi a casa due punti importanti che li lancia al quarto posto a pari punti con perugia, e domenica alle ore 17 al Fontescodella di Macerata, big match contro i giovani scuola Lube attualmente al terzo posto in classifica, un match sicuramente da non perdere

Fonte: UFFICIO STAMPA

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio