13 Luglio 2020
NEWS

WEEKEND IN CHIAROSCURO....PECCATO PER GLI INSULTI SUBITI!!

17-11-2009 - News Generiche
Fine settimana in chiaroscuro per le formazioni under 14 della Ciu Ciu Offida volley, segnate purtroppo da un episodio increscioso che ha coinvolto la squadra maschile, ma che analizzeremo in seguito, mentre il campo ha decretato due vittorie e due sconfitte.
La femminile di Sonia Maroni scesa in campo all´ Agraria di SBT, nella prima gara ha perso per due a zero contro le padrone di casa dell´ Ares, giocando non al meglio anche se l´ avversario non era per nulla male, ed ha meritato la vittoria; nella seconda gara contro il meno quotato Santa Maria, ancora una volta le rosso azzurre non scendono in campo grintose al massimo, e la concentrazione non è altissima, tanto che perdono il primo set, ma poi negli altri due si riscattano e portano a casa la vittoria per due a uno.
La maschile di Marco Mantile invece è stata protagonista purtroppo di un brutto episodio, nella prima gara contro la Samb volley B, nonostante i rosso azzurri non avessero a disposizione tutti i giocatori, vincono in scioltezza e senza fatica con il punteggio di due a zero, nella seconda gara contro la Baiengas invece succede di tutto, nel primo set la gara scorre sui binari della parità quando gli ascolani spinti dal loro allenatore Angelo Damiani decidono di aggredire verbalmente sotto rete i giocatori offidani, con insulti di vario tipo, i rosso azzurri dal canto loro, abituati dal loro allenatore ad essere corretti ed esemplari in ogni occasione non sanno come reagire a ciò perdono la concentrazione ed anche il primo set; nel secondo set mister Mantile è bravo a far tornare la calma fra i suoi giovanissimi atleti, e pian piano la situazione del parziale vede gli offidani recuperare lo svantaggio iniziale ed andare in vantaggio, ma l´ arbitro, figlio dell´ allenatore inizia con decisioni cervellotiche ad invertire i punti,ed inoltre per spegnere definitivamente le velleità dei giovanissimi offidani, il segnapunti decide di assegnare in aggiunta punti alla squadra di casa,ed a quel punto i rosso azzurri sono davvero stufi considerando che l´ allenatore Damiani insiste con insulti e provocazioni varie cosi come i suoi atleti. Al termine della gara gli offidani senza creare polemica abbandonano il campo, con la massima tranquillità, sono contenti di aver giocato a pallavolo, ma molto rammaricati per gli insulti subiti, indipendentemente da ciò hanno dimostrato di essere ragazzi educati, e conoscitori dei veri valori dello sport, mentre dall´ altra parte Angelo Damiani piu che un insegnante di pallavolo, sembrava una insegnante dei vari metodi di provocazione...noi siamo contenti ed orgogliosi di poter insegnare i veri valori dello sport e così continueremo a fare, per il ritorno sul campo ci vediamo il 29 novembre ad Offida...ci sarà da divertirsi


Fonte: UFFICIO STAMPA

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account