13 Maggio 2021
NEWS

CINQUE SU CINQUE

14-03-2012 10:20 - News Generiche
grande prova di D´Angeli
Sabato, al termine di una gara durata più di due ore, le coriacee ragazze della serie D battono al tiebreak la formazione di Acqualagna, diretta concorrente al primo posto in questo girone.
Mister Ciabattoni si affida al solito sestetto: Agamennone, Apolli, Cornacchia, D´Angeli, Fioravanti, Oddi, Tarquini (L).
Match sicuramente equilibrato, da entrambe le parti si vede bel gioco e gran voglia di vincere. Partono forte le rosso azzurre che nel primo set riescono a prendere un buon margine di punti grazie alle battute di D´Angeli. Le locali fanno di tutto per impattare ma non riescono nel loro intento e il parziale si chiude 21-25.
Secondo set giocato sul filo di lana: sempre punto a punto, nessuna delle due formazioni riesce a scappare. Mister Ciabattoni tenta con il doppio cambio la possibilità di avere l´attacco a tre per più turni possibili, per cui dentro Aliffi e Scagnoli. Danno il loro notevole contributo ma non basta stavolta perché le locali si dimostrano più precise nel momento topico e la spuntano ai vantaggi 28-26.
Le offidane non ci stanno. È il primo set perso nella seconda fase e questo risveglia l´orgoglio. Entrano in campo concentrate e determinate. Si vede da subito: nonostante le insidiose battute delle locali, la ricezione entra e Apolli è facilitata nella gestione dei palloni. Determinanti in questo parziale saranno le centrali Agamennone e Fioravanti.Ordinate anche in fase di difesa le offidane non danno tregua alle locali che cedono il set 22-25.
Al quarto set la stanchezza comincia a farsi sentire, scende la lucidità e aumentano gli errori. Errori che dall´altra parte della rete le locali non commettono. Si cerca di far riposare un po tutte con i cambi: Ancora dentro Scagnoli e Aliffi, Assenti fa tirare il fiato a Capitan Fioravanti. Si cerca di fare il tutto per tutto per chiudere il set. Le rosso azzurre tengono il passo fino al 18 pari, poi un buon break delle locali mette fine al parziale 25-21.
Al tiebrak la squadra offidana non c´era mai arrivata in questo campionato. Si temeva che la stanchezza, il caldo e la pressione di un set a 15 dove si lotta per un punto, potessero giocare brutti scherzi. Ma così non è stato: anche stavolta il set è stato equilibrato. Si è lottato su ogni pallone come se fosse l´ultimo. La spuntano le nostre 12-15.
Due punti fondamentali non solo per la classifica ma per tutto. Hanno dimostrato che le ragazze ci sono. Si vede quel salto di qualità mentale tanto atteso nel corso della stagione. Altro che "vi cedis" le ragazze non mollano, vogliono chiudere il capitolo salvezza il prima possibile. Adesso c´è un sabato di riposo e una settimana di tanto lavoro per preparare al meglio la partita di mercoledì sera contro Appignano di Macerata. Serviranno tre punti per mettersi tranquille e affrontare Ancona con uno spirito sereno, senza le ansie che la partita di andata aveva con sé.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio