15 Giugno 2024
visibility
NEWS

ESPUGNATA SAN SEVERINO....SI VOLA AL SECONDO POSTO!!!

24-11-2013 14:16 - News Generiche
Importantissima vittoria della serie C maschile che con una prestazione attenta e puntuale riesce ad avere la meglio su una temibile San Severino volley e a dare un impulso prezioso alla propria classifica.
Coach Petrelli aveva visto in settimana segnali di crescita della squadra, in termini atletici e di convinzione tecnico tattica e le sensazioni pre partita erano buone: i ragazzi, seri e concentrati durante il viaggio, erano consapevoli della posta in palio e non volevano lasciarsi sfuggire la possibilità di agganciare in classifica una delle favorite alla vittoria finale, l´ostica Monturano.
Arrivati a destinazione, sorpresa! Bufera di neve e grandine che non intimoriva i nostri, anzi... Al grido di "Abbiamo trovato la bufera, noi portiamo tuoni e fulmini!" si entrava nel glaciale impianto maceratese; nello spogliatoio già la prima svolta: Gaspari convinceva i compagni che, se tutti avessero giocato bene, si sarebbe vinto!
E il primo vedeva tutti i ragazzi impiegati fornire prestazioni lucide e attente nell´applicazione delle indicazioni tattiche fornite: i giallo blu padroni di casa, in cui si vedeva chiaramente la mano del bravo Coach Marco Montanini, pur contando su una cifra atletica inferiore, riuscivano a contrastare il gioco fluido degli offidani con una prestazione di assoluto rilievo dell´opposto Fiori, che si sobbarcava buona parte della distribuzione offensiva.
I rosso azzurri, però, mantenevano sempre un discreto margine di vantaggio e con Traini sugli scudi riuscivano a chiudere 21-25.
Nel secondo set i ragazzi di Montanini esprimevano il massimo sforzo con ottime combinazioni al centro e gioco spinto in banda, riuscendo a mantenere sempre un buon vantaggio, culminato con un 18-13 foriero di cattivi presagi per la Ciù Ciù; il doppio cambio, Fares per Salvucci, la voglia di non mollare una virgola, però, facevano recuperare agli offidani il gap, al 23 l´aggancio e con un perentorio turno in battuta di Terranova la chiusura ai vantaggi: 24-26!
Il terzo parziale vedeva la squadra di Petrelli e Traini partire forte e scavare un solco decisivo con i muri di Gaspari, la verve di Salvucci e un altro positivo turno al servizio di Thunder Terranova: 14-25 eloquente a sottolineare la solidità e superiorità rosso azzurra.
Siamo in difficoltà a menzionare i migliori: tutti gli offidani hanno fornito una prestazione ben al di là della semplice sufficienza, così ci facciamo raccontare qualcosa dal capitano Stefano Castelli:
D: "Allora Stefano, come è andata?"
R: "Bene: ottima organizzazione, cena prenotata, tavolo fermato: solo l´aperitivo l´abbiamo lasciato al caso, ma con l´esperienza credo che ne verrà fuori qualcosa di positivo!"
D: "Parlavo della partita..."
R: "Ah, sì, buona prestazione complessiva: adesso sappiamo che se tutti giochiamo bene vinciamo! Ai ragazzi ho detto in settimana che il lavoro paga sempre: anche in serie A si ride e si scherza, ma quando è ora di fare sul serio si fa sul serio! e loro mi hanno ascoltato."
Come previsto aggancio al secondo posto con Monturano effettuato, mantenendo il vantaggio su Ascoli e Appignano, sempre minacciose.
Appuntamento a sabato in quel di Grotta, dove sarà necessario mantenere alta l´attenzione per non scivolare sulla classica buccia di banana!

Fonte: UFFICIO STAMPA

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo E-mail per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio
generic image refresh

cookie