27 Settembre 2020
NEWS

FALSA PARTENZA...MA IL CAMMINO E´ ANCORA LUNGO!

09-02-2014 22:56 - News Generiche
Iniziano con il piede sbagliato i play off i ragazzi dell´Offida Volley, sconfitti per 3 a 1 a Falconara, e non approfittano del passo falso di Osimo, sconfitto al tie break a Monturano.
Si sapeva che sarebbe stata una trasferta difficile contro una formazione che coniuga l´esperienza di giocatori come Belcecchi e Fagnani all´esuberanza dei giovani prodotti del vivaio locale; rammarico per le condizioni non brillanti dei rosso azzurri con Terranova febbricitante ed acciaccato (costretto al cambio a metà quarto set), Castelli e Gaspari reduci da piccoli infortuni ma autori di comunque buone prestazioni.
Fin dalle prime battute si intuisce la scarsa vena della linea di ricezione offidana, mai in grado di fornire palloni puliti a Lanciotti e Damiani, con la conseguente difficoltà a sviluppare un gioco fluido; altra nota stonata della serata la difesa, spesso punto di forza dei ragazzi di Petrelli e Traini, mai aggressiva, troppo morbida nel proteggere le traiettorie fuori muro, con l´effetto di accrescere la fiducia degli attaccanti avversari.
Detto questo, il fatto di essere rimasti in partita due ore, di aver avuto due set points nel primo set che potevano forse cambiare gli equilibri dell´incontro, di non aver mai mollato anche quando i giochi sembravano fatti, sta a testimoniare lo spirito mai domo dei Piceni, buona base di ripartenza su cui impostare il lavoro in settimana per un pronto riscatto.
Nel primo e terzo set i locali riuscivano sempre a strappare margini di vantaggio ricuciti puntualmente dagli offidani: le maggiori difficoltà venivano da Fagnani, sempre positivo sia da prima che da seconda linea; la Ciu Ciu rispondeva con Terranova e Traini in grado spesso di avere la meglio sul muro avversario; la differenza nei momenti cruciali, come detto, l´ha fatta l´imprecisione del primo tocco ed alcune difese che hanno fatto imbufalire mister Petrelli. I parziali di 31-29 e 25-23 a testimoniare che sarebbe bastato poco per girare la partita.
Anche il secondo set, dominato dall´Offida, contribuisce al rammarico per non aver raccolto nulla, ma merito ai locali che hanno trovato risorse importanti in panchina per riportare dalla loro parte l´inerzia dell´incontro. Nel quarto set, poi, l´uscita di terranova sul parziale di 15-13, toglieva ai rosso azzurri l´unica uscita di palla alta a disposizione, che, con una ricezione deficitaria, era l´unica possibilità per provare ad arrivare al tie break.
Sapevamo che la prima fase molto brillante avrebbe dato ai nostri un margine per assorbire eventuali passi falsi, per questo la sconfitta a Falconara non fa male; ma adesso sarà il caso di tornare a fare punti fin da sabato in casa contro Ostra Vetere; il play off si preannuncia bellissimo da giocare e ricco di emozioni, l´importante sarà capire che per venirne fuori brillantemente ci si dovrà rimboccare le maniche ed applicarsi maggiormente in fondamentali di fatica e cuore come la difesa, e siccome il cuore non è mai mancato ai ragazzi del Presidente Stracci, siamo certi che la risposta arriverà puntuale.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio