27 Settembre 2020
NEWS

IL 2014 INIZIA CON IL BOTTO!!!

12-01-2014 19:30 - News Generiche
Il nuovo anno inizia come era finito il vecchio per la serie C maschile: vittoria netta sul campo della Don Celso Fermo al termine di una prestazione non brillantissima, ma attenta e puntigliosa, a testimoniare una grande voglia di mantenere il passo delle migliori.
La ripresa dopo la sosta dava qualche timore ai coachs Petrelli e Traini e la trasferta sulla carta non proibitiva poteva far pensare ad un approccio morbido alla gara: il primo set, infatti, non era ben giocato dai rosso azzurri ancora privi di Castelli; il gioco faticava a scorrere fluido, errori gratuiti in attacco ed in battuta consentivano ai locali fermani di essere sempre attaccati nel punteggio; l´ingresso di Marco Fares per Salvucci imprimeva l´accelerazione indispensabile per chiudere il parziale 20-25.
Nel secondo set il livello di gioco degli offidani cresceva ed in campo fermano, nonostante la prestazione di un sempreverde Alexis Batte efficace da prima e seconda linea, scendeva il buio: Traini, Fares e Terranova martellavano dalle ali con buone percentuali, la battuta metteva in costante difficoltà il libero avversario e il 18-25 finale sugellava un dominio abbastanza netto.
Nel terzo set un leggero calo di attenzione e l´orgoglio di Lorenzoni e compagni complicava la vita ai ragazzi del Presidente Stracci: il muro locale sporcava tanti attacchi, Batte emanava lampi cristallini del suo talento ed ecco un 19-16 preoccupante per la Ciù Ciù; ma quest´anno i rosso azzurri non mollano mai e con un turno di battuta estremamente positivo Gaspari ribaltava il punteggio grazie anche a un Terranova spietato nelle occasioni di contrattacco; un´invasione dell´opposto cubano della Don Celso chiudeva la contesa sul 20-25 e i tre punti incamerati consentono l´aggancio a quota 28 in ottica play off a Osimo.
In una giornata che ha registrato notevoli difficoltà delle formazioni finora migliori dei due gironi era importante lanciare segnali di forte presenza e determinazione: missione decisamente compiuta!
Ora i ragazzi sono attesi da un trittico di incontri con i giovani della Lube: infrasettimanali (martedì alle 21.00 al PalaVannicola e mercoledì 22 ritorno a Macerata) per l´accesso alla final four di coppa Marche intervallate dal match di campionato di sabato 18 sempre nel maceratese: servirà tutta la consistenza atletica e tecnica dei rosso azzurri per fronteggiare l´esuberanza di un gruppo, quello della Lube, in grande crescita e primo inseguitore proprio degli offidani.


Fonte: UFFICIO STAMPA

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio