27 Febbraio 2024
visibility
NEWS

IL 2014 INIZIA CON IL BOTTO!!!

12-01-2014 19:30 - News Generiche
Il nuovo anno inizia come era finito il vecchio per la serie C maschile: vittoria netta sul campo della Don Celso Fermo al termine di una prestazione non brillantissima, ma attenta e puntigliosa, a testimoniare una grande voglia di mantenere il passo delle migliori.
La ripresa dopo la sosta dava qualche timore ai coachs Petrelli e Traini e la trasferta sulla carta non proibitiva poteva far pensare ad un approccio morbido alla gara: il primo set, infatti, non era ben giocato dai rosso azzurri ancora privi di Castelli; il gioco faticava a scorrere fluido, errori gratuiti in attacco ed in battuta consentivano ai locali fermani di essere sempre attaccati nel punteggio; l´ingresso di Marco Fares per Salvucci imprimeva l´accelerazione indispensabile per chiudere il parziale 20-25.
Nel secondo set il livello di gioco degli offidani cresceva ed in campo fermano, nonostante la prestazione di un sempreverde Alexis Batte efficace da prima e seconda linea, scendeva il buio: Traini, Fares e Terranova martellavano dalle ali con buone percentuali, la battuta metteva in costante difficoltà il libero avversario e il 18-25 finale sugellava un dominio abbastanza netto.
Nel terzo set un leggero calo di attenzione e l´orgoglio di Lorenzoni e compagni complicava la vita ai ragazzi del Presidente Stracci: il muro locale sporcava tanti attacchi, Batte emanava lampi cristallini del suo talento ed ecco un 19-16 preoccupante per la Ciù Ciù; ma quest´anno i rosso azzurri non mollano mai e con un turno di battuta estremamente positivo Gaspari ribaltava il punteggio grazie anche a un Terranova spietato nelle occasioni di contrattacco; un´invasione dell´opposto cubano della Don Celso chiudeva la contesa sul 20-25 e i tre punti incamerati consentono l´aggancio a quota 28 in ottica play off a Osimo.
In una giornata che ha registrato notevoli difficoltà delle formazioni finora migliori dei due gironi era importante lanciare segnali di forte presenza e determinazione: missione decisamente compiuta!
Ora i ragazzi sono attesi da un trittico di incontri con i giovani della Lube: infrasettimanali (martedì alle 21.00 al PalaVannicola e mercoledì 22 ritorno a Macerata) per l´accesso alla final four di coppa Marche intervallate dal match di campionato di sabato 18 sempre nel maceratese: servirà tutta la consistenza atletica e tecnica dei rosso azzurri per fronteggiare l´esuberanza di un gruppo, quello della Lube, in grande crescita e primo inseguitore proprio degli offidani.


Fonte: UFFICIO STAMPA

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo E-mail per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio
generic image refresh

cookie