22 Ottobre 2020
NEWS

LA CIU CIU OFFIDA METTE LA QUINTA!!!

10-03-2013 19:09 - News Generiche
Nuova bella prestazione della Ciù Ciù Offida Volley che si mantiene imbattuta sul difficile campo della Bcc Ostra Vetere al termine di un lungo e combattuto incontro e che consente ai ragazzi di Petrelli e Traini di scavalcare Ascoli in classifica e di posizionarsi al secondo posto di questo girone di play out.

I rosso azzurri Piceni confermano il loro buon momento di forma con una prova di alto profilo atletico al cospetto di una formazione di casa che non ha lesinato l´impegno: ne è scaturita una partita in cui gli attaccanti di entrambi le squadre hanno dato mostra di grande potenza, a volte non suffragata di altrettanta tecnica, rendendo in ogni caso il confronto decisamente spettacolare proprio per l´intensità delle azioni e appassionante per l´alternanza dei parziali.

Offida partiva subito convinta dei propri mezzi e sorprendeva i ragazzi della Bcc che non riuscivano a contrastare Salvucci e Traini in attacco e che trovavano grossi problemi contro una efficace battuta offidana ed un muro spesso imperioso guidato dai soliti noti, Gaspari-Castelli; il 16-25 che ne scaturiva faceva presagire un pomeriggio di gloria per i nostri.

Proprio la facilità del successo nel primo set paradossalmente "addormentava" i Piceni all´inizio del secondo set con Ostra che ne approfittava trascinata dal proprio opposto Campolucci, a tratti inarrestabile anche in battuta: a nulla servivano gli innesti di Campagnani e Netti per Salvucci e Fares, i padroni di casa restituivano il 25-16 subito in partenza.

Nel terzo set Offida tornava a martellare gli avversari con efficacia, Fares era bravo sia in attacco che a muro, la linea di ricezione tornava a dare sicurezze a Marcatili che cominciava a macinare gioco anche con i centrali: il parziale filava via con gli offidani sempre in controllo, pronti a chiudere sul 21-25.

Nel quarto le due formazioni se le davano di santa ragione con l´agonismo che saliva a livelli di guardia: a farne le spese il pur bravo arbitro Baiocco che "girava" due o tre situazioni che non consentivano agli offidani di effettuare il break decisivo. Ai vantaggi ottimi i padroni di casa a sfruttare le fatali distrazioni della Mancini Band... 26-24 e tutti al quinto!

Tie break senza storia: pronti-via è subito il muro a scavare il solco tra le due formazioni con tutto il sestetto rosso azzurro che si toglieva varie soddisfazioni contro gli attaccanti avversari: l´esito finale, 15-9, premiava la squadra probabilmente migliore.

"Che struppi che siamo stati nel quarto - ci racconta un euforico Salvucci - nonostante le indecisioni dell´arbitro se fossimo stati più attenti in ricostruzione e copertura avremmo portato a casa i tre punti; peccato, oggi si andava su..."

Onore ai vinti: Ostra Vetere ha mostrato qualità, organizzazione e completezza di organico: anche loro bersagliati dalla mala sorte nella prima fase, solo adesso riescono ad essere al completo e mostrano di poter mettere in difficoltà chiunque.

Prossimo importantissimo appuntamento sabato contro Bottega ad Offida, in un match che potrebbe essere quasi decisivo per il raggiungimento dell´obbiettivo finale, una tranquilla salvezza che consenta soprattutto a Persico-Gaspari di preparare una impegnativa stagione di beach.

Fonte: UFFICIO STAMPA

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio