15 Giugno 2024
visibility
NEWS

LA CIU CIU OFFIDA METTE LA QUINTA!!!

10-03-2013 19:09 - News Generiche
Nuova bella prestazione della Ciù Ciù Offida Volley che si mantiene imbattuta sul difficile campo della Bcc Ostra Vetere al termine di un lungo e combattuto incontro e che consente ai ragazzi di Petrelli e Traini di scavalcare Ascoli in classifica e di posizionarsi al secondo posto di questo girone di play out.

I rosso azzurri Piceni confermano il loro buon momento di forma con una prova di alto profilo atletico al cospetto di una formazione di casa che non ha lesinato l´impegno: ne è scaturita una partita in cui gli attaccanti di entrambi le squadre hanno dato mostra di grande potenza, a volte non suffragata di altrettanta tecnica, rendendo in ogni caso il confronto decisamente spettacolare proprio per l´intensità delle azioni e appassionante per l´alternanza dei parziali.

Offida partiva subito convinta dei propri mezzi e sorprendeva i ragazzi della Bcc che non riuscivano a contrastare Salvucci e Traini in attacco e che trovavano grossi problemi contro una efficace battuta offidana ed un muro spesso imperioso guidato dai soliti noti, Gaspari-Castelli; il 16-25 che ne scaturiva faceva presagire un pomeriggio di gloria per i nostri.

Proprio la facilità del successo nel primo set paradossalmente "addormentava" i Piceni all´inizio del secondo set con Ostra che ne approfittava trascinata dal proprio opposto Campolucci, a tratti inarrestabile anche in battuta: a nulla servivano gli innesti di Campagnani e Netti per Salvucci e Fares, i padroni di casa restituivano il 25-16 subito in partenza.

Nel terzo set Offida tornava a martellare gli avversari con efficacia, Fares era bravo sia in attacco che a muro, la linea di ricezione tornava a dare sicurezze a Marcatili che cominciava a macinare gioco anche con i centrali: il parziale filava via con gli offidani sempre in controllo, pronti a chiudere sul 21-25.

Nel quarto le due formazioni se le davano di santa ragione con l´agonismo che saliva a livelli di guardia: a farne le spese il pur bravo arbitro Baiocco che "girava" due o tre situazioni che non consentivano agli offidani di effettuare il break decisivo. Ai vantaggi ottimi i padroni di casa a sfruttare le fatali distrazioni della Mancini Band... 26-24 e tutti al quinto!

Tie break senza storia: pronti-via è subito il muro a scavare il solco tra le due formazioni con tutto il sestetto rosso azzurro che si toglieva varie soddisfazioni contro gli attaccanti avversari: l´esito finale, 15-9, premiava la squadra probabilmente migliore.

"Che struppi che siamo stati nel quarto - ci racconta un euforico Salvucci - nonostante le indecisioni dell´arbitro se fossimo stati più attenti in ricostruzione e copertura avremmo portato a casa i tre punti; peccato, oggi si andava su..."

Onore ai vinti: Ostra Vetere ha mostrato qualità, organizzazione e completezza di organico: anche loro bersagliati dalla mala sorte nella prima fase, solo adesso riescono ad essere al completo e mostrano di poter mettere in difficoltà chiunque.

Prossimo importantissimo appuntamento sabato contro Bottega ad Offida, in un match che potrebbe essere quasi decisivo per il raggiungimento dell´obbiettivo finale, una tranquilla salvezza che consenta soprattutto a Persico-Gaspari di preparare una impegnativa stagione di beach.

Fonte: UFFICIO STAMPA

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo E-mail per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio
generic image refresh

cookie