05 Dicembre 2020
NEWS

LA GRINTA OFFIDANA PIEGA IL GRIFONE PERUGINO!!!

11-01-2015 04:57 - News Generiche
LEDLINK PERUGIA- CIU CIU OFFIDA 1-3 : (20-25, 25-17, 24-26, 25-27)
PERUGIA: Fuganti Pedoni 25, Cipolletti, Arcangeli, Sirci 1, Nulli Pero 9, Merli 4, Mecucci 11, Travicelli, Boriosi (L), Marta, Padella 6, Ginocchini. All. De Paolis.
CIU CIU OFFIDA: Gulli, Gaspari 12, Castelli 6, Feriozzi 13, Rossetti 35, Cacchiarelli (L), Carpini 4, Gagliardi, Lanciotti. All Petrelli.


Una grande prova della Ciu Ciu Offida volley che espugna il campo del Perugia con un bel tre a uno ,iniziando nel migliore dei modi il 2015, grazie ad un eccellente prova di sqaudra, fatta di tanta grinta e tanta voglia, che hanno permesso di sopperire alle assenze di organico ( Batte in settimana ha salutato la squadra per motivi famigliari) dando cosi vità ad una prova garibaldina e senza alcun timore reverenziale, dove nei momenti di difficoltà gli offidani sono stati bravi a compattarsi , a lottare ed a portare cosi a casa tre punti importantissimi, con una nota di merito speciale per Matteo Rossetti autore di ben 35 punti
Mister Petrelli è obbligato nelle scelte, indisponibili salvucci e Lavorgna, gulli non al meglio, quindi tocca a carpini dall inizio, con il resto solito sestetto, nella fredda palestra di San Marco non è ottimale la partenza dei rosso azzurri , inizialmente i perugini sembrano piu in palla e vanno avanti al primo time out tecnico, mister Petrelli suona la sveglia ed in campo entra un´altra sqaudra, sale l´ efficacia dellla battuta e la ricezione umbra è costretta agli straordinari, in attacco i padroni di casa iniziano a perdere d´ efficacia ed i rosso azzurri salgono di livello di gioco e ne approfittano, cresce la correlazione muro difesa, gli attacchi iniziano ad essere puntuali ed arriva il primo allungo sul 16-12, i rosso azzurri continuano a fare il ritmo, arrivano ben cinque muri in tutto il set, cosi che il gap aumenta e gli offidani portano a casa il primo parziale con il punteggio di 25-20.
Sono i perugini a partire subito forte nel secondo parziale, i rosso azzurri traditi forse dalla facilità della conquista del set precedente, scendono di tono, mentre gli umbri trascinati da un ottimo fuganti Pedoni salgono di livello, l´ attacco rosso azzurro stenta, e la correlazione muro difesa scende di livello, i Perugini riescono cosi ad allungare in maniera prepotente ed andare al secondo time out avanti 16-11, il set è nelle loro mani, i ragazzi di mister Petrelli provano una reazione, ma è vana e perugia vince il secondo 25-17.
Nel terzo parziale, la musica cambia ed è sicuramente l´ equilibrio a farla da padrona, gli offidani tornano ad essere concentrati ed attenti come nel primo set, e si gioca punto a punto nei primi scambi, qui sono proprio i rosso azzurri, con una battuta ficcante a mandare in tilt la ricezione perugina che inizia ad avere qualche problema, arrivano per i padroni di casa anche alcuni errori di troppo in attacco e gli offidani sono avanti 16-10 al secondo time out, al rientro in campo qualcosa si inceppa nella meta campo offidana, due errori in ricezione, qualche ricostruzione imprecisa permettono ai padroni di casa di ritentrare nel set, ed il cartellino rosso a Castelli per una dubbia decisione arbitrale decretà la parità a quota 20, il finale di set è punto a punto, prima i rossoazurri hanno un set point ma viene annullato, rossetti ne regala un altro agli offidani ed un errore in ricezione degli umbri da il set ai ragazzi di mister petrelli con il punteggio di 26-24.
Il quarto set, vede stavolta i padroni di casa partire forte, consapevoli del fatto che non hanno piu chance, ed inizialmente è Perugia a farla da padrona, con gli offidani che balbettano in ricezione e commettono qualche imprecisione di troppo, Perugia allunga sul 10-7, e riesce ad andare al secondo time out tecnico sul 16-13, mister Petrelli predica calma tra i ragazzi, chiedendo uno scatto d´ orgoglio per portare a casa punti pesanti, al rientro in campo arriva subito un bel break che porta la parità sul 18-18, qui gli arbitri sanzionano gli umbri con un rosso, ma gli stessi ragazzi di perugia riescono poi a piazzare un contro break ed avere un set point che viene annullato da Feriozzi, è poi Gaspari a regalare un match point agli offidani e rossetti è micidiale dai nove metri nel regalare la vittoria ai rosso azzurri
Un successo bello e tanto importante per il morale e per la classifica, tre punti che danno tanta fiducia e tanta voglia di concentrarsi nel disputare un ottimo girone di ritorno a cominiciare dalla prossima trasferta del 24 gennaio, dopo la sosta, in quel del Lago Di Bracciano contro il Club Italia


Fonte: UFFICIO STAMPA

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio