29 Gennaio 2023
NEWS

NONOSTANTE LA SFORTUNA...ARRIVA UN PUNTICINO!!!

23-02-2014 16:45 - News Generiche
Arriva un punticino importante per la serie c maschile, che cade tra le mura amiche con il punteggio di tre a due al cospetto di osimo, seconda forza del campionato, ma questa volta il punto è di ottima fattura considerate le pesanti assenze di Fares e Terranova, che sicuramente avrebbero potuto cambiare l´ inerzia del match.
Pronti via e mister Petrelli schiera Persico titolare, ed in avvio i rossoazzurri forniscono un ottima prova, attenti in difesa e puntuali in attacco piazzano subito un break sul 14-10, gli ospiti provano a rifarsi sotto, ma commettono troppi errori in attacco, gli offidani invece non mollano, Gaspari e Castelli sono puntuali in attacco ed il parziale si chiude sul 25-21. Avvio equilibrato nel secondo parziale, gli ospiti sembrano piu ordinati e commettono meno errori, i rossoazzurri vista la formazione d´emergenza, trovano qualche difficolta soprattutto in ricezione, ma comunque si va avanti punto a punto, e sono gli offidani a piazzare un mini break, ma Osimo si ricompatta e trova la parita sul 20 pari, un evidente errore arbitrale di Brunelli da l´ aces agli osimani, ma i rossoazzurri non si disuniscono, Castelli con un muro riporta sotto gli offidani che pero cadono 25-23. La Petrelli band, risente del ko del parziale precedente, e dopo un avvio in equilibrio nel terzo set, si inceppa in attacco non riuscendo piu ad essere incisiva, gli ospiti difendono con puntualità e contrattaccano in maniera efficace, ne esce cosi un parziale a senso unico che si chiude sul 25-17. Coach Petrelli suona la carica, e gli effetti nel set successivo si vedono subito, Cacchiarelli prende in mano la difesa, e da modo cosi di togliere certezze agli osimani, in attacco Salvucci e company, tornano ad essere incisivi, ed anche grazie a qualche errore gratuito degli ospiti, i rossoazzurri allungano sul 20-16, per poi chiudere 25-18.
Inizio in equilibrio del tie break, ma sul due pari, una distorsione alla caviglia mette fuori gioco Traini, e gli offidani si sciolgono come neve al sole, sul 6-3, una battuta nettamente fuori di Osimo viene giudicata dentro, scatanando le ire di Petrelli che prende anche un rosso, gli offidani mollano cosi di botta e perdono 15-3
Peccato per il tie break, ma vista la situazione il punto va preso con il sorriso, ora in settimana si cercherà di recuperare gli assenti ,e presentarsi cosi a Fano con il coltello tra i denti per centrare la prima vittoria dei play off

Fonte: UFFICIO STAMPA

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo E-mail per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio
generic image refresh


cookie