25 Settembre 2020
NEWS

OFFIDA AUTORITARIA...SI VOLA IN FINALE!!!

02-05-2010 - News Generiche
Prestazione autoritaria e netta vittoria per la serie D della Ciu Ciu Offida volley, che espugna con il secco punteggio di tre a zero il campo della Don Celso Fermo, grazie ad una grande squadra che ha fornito una prestazione encomiabile sotto ogni punto di vista, dimostrando così una superiorità netta e schiacciante con tutti i ragazzi dell´ eccellente coach Petrelli che hanno dato il meglio di loro stessi, così da continuare a scrivere una bellissima pagina di volley per la città di Offida.
Tutta la squadra è da elogiare in maniera unisona, anche se una menzione particolare spetta al coach- palleggiatore Massimo Petrelli, sia per l´eccellente preparazione tecnico- tattica alla partita, sia per l´ ottima distribuzione e gestione dei propri attaccanti nel corso della gara. I rosso azzurri si presentavano all´ appuntamento in buonissima forma, anche se dovevano fare a meno causa influenza di Gianni Stella, pronti via e subito nel primo set l´ equilibrio ,così come nella gara precedente, regnava sovrano fino al 10-10, quando gli offidani grazie ad una battuta maggiormente incisiva, che andava di pari passo con la crescita della correlazione muro difesa, veniva fuori un break che portava gli offidani sul 17-12, il ritmo di gioco della Petrelli band non calava ed il parziale terminava 25-17. Il secondo set vedeva partire molto forte la squadra di casa, spinta dal numeroso ma poco rumoroso pubblico di casa, che si portava avanti 4-0, la reazione offidana non si faceva attendere ed una volta centrata la parità sull´ 8-8, riprendeva incessante il monologo dei rosso azzurri, che continuavano a martellare in attacco da ogni posizione, con i padroni di casa che non riuscivano ad opporsi piu di tanto, ed il distacco man mano cresceva sempre di piu e si faceva incolmabile, fino alla vittoria del secondo parziale ancora con il punteggio di 25-17. Terzo set, ed era la Petrelli band a partire forte sul 4-0, i canarini pero provavano a reagire in tutti i modi e si riportavano sull´ 8-7 ma era un fuoco di paglia, i rosso azzurri grazie agli ottimi attacchi di Rocco Netti ed Alex Carosi, ritornavano in vantaggio 12-7, ed il distacco con il prosieguo del parziale rimaneva invariato sia per merito dell´ eccellente lavoro di squadra nella meta campo offidana, sia grazie ai numerosi errori della squadra di casa, cosi da chiudere la contesa e la gara sul punteggio di 25-20.
Una grande vittoria, che porta gli offidani in finale promozione, (nel caso in cui Castelferretti nel campionato nazionale di B2 dovesse centrare la salvezza nella prossima giornata le promozioni sarebbero tre e quindi la finale non servirebbe poiché entrambe le finaliste sarebbero promosse in C), ed indipendentemente dagli altri campionati, la serie di finale inizierà sabato prossimo 8 maggio con i rosso azzurri impegnati in gara uno tra le mura amiche alle ore 21,15 contro la vincente di Corridonia-Osimo (la vincente uscirà fuori dalla terza e decisiva gara in programma mercoledi) , ora siamo vicini ad una meta impensabile ad inizio stagione e sicuramente poco pronosticabile, il pubblico offidano è stato numeroso anche questa sera in trasferta, ma sabato ad Offida serve tantissima gente per trascinare questi ragazzi ad un obiettivo impensabile ed impronosticabile, che sarebbe storico per la città del tombolo e del vino, quindi non mancate, sosteniamo ed aiutiamo i rosso azzurri a scrivere una grande pagina di storia...FORZA RAGAZZI!!!



Fonte: UFFICIO STAMPA

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio