26 Settembre 2020
NEWS

OFFIDA, GIRA TUTTO STORTO!!!

20-11-2016 03:14 - News Generiche
Arriva un altra amara sconfitta per la Ciu Ciu Offida che cade ad Osimo tre a zero recriminando ancora una volta per aver buttato alle ortiche una partita che poteva avere un epilogo diverso come dimostra il triplo 25-23, ma purtroppo anche questa volta sono stati la disattenzione e le troppe incertezze a condannare i rossoazzurri ad una sconfitta che deve servire ulteriormente a far capire agli offidani come serva affrontare ogni gara al meglio per cercare di invertire una rotta che i rossoazzurri sicuramente non meritano.
Nel primo set sono gli osimani a partire più forte, ben attenti a muro ed in difesa scappano avanti 8-6, i rossoazzurri non ci stanno, mettono in difficoltà la ricezione osimana ed a quota 12 raggiungono la parità, ed anzi allungano grazie a due contrattacchi positivi sul 21-18, ed arrivano sul 23-21, ma qui un colpo di fortuna dei locali, due errori in attacco e così Osimo piazza un break di 4-0 e chiude il set sul 25-23.
Mister Chiovini cerca subito di scuotere i suoi, e dopo un avvio in equilibrio sono gli offidani ad allungare 10-8, poi 14-11, e potrebbero arrivare a quota 15 ma L arbitro non si accorge di un grossolano errore di rotazione, chiedendo anche "scusa" alla panchina per la vista, così che i rossoazzurri perdono un attimo la testa subiscono due ace e si ritrovano sotto 16-15, ci pensa poi Sitti in battuta ad agguantare la parità, poi Nicotra regala il vantaggio sul 21-19, ma ancora due palloni fuori in attacco permettono ai locali di rientrare e chiudere ancora 25-23.
Anche nel terzo set le due formazioni partono punto a punto, sembra un set equilibrato, ma purtroppo L attacco rossoazzurro stenta parecchio ( percentuale sotto il 40%) e così i padroni di casa senza strafare riescono ad allungare prima 16-13 e poi 21-16, mister Chiovini si gioca la carta Lalloni ed gli offidani incredibilmente si rifanno sotto fino al 24-23 ma poi ci pensa Boncompagni a chiudere il Match
Una sconfitta che serve ancora a far riflettere la sqaudra rossoazzurra, che sicuramente deve recriminare per le tante ingenuità che la vedono perdere i set ai vantaggi, ma fun dalla prossima sfida casalinga con Terni sarà importante reagire per riprendere a fare punti


Fonte: UFFICIO STAMPA

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio