19 Maggio 2019

NEWS

PRIMA DIVISIONE: CONTINUA LA MARCIA PER LA PROMOZIONE!!!

10-05-2019 13:06 - News Generiche
Orgoglio per il Presidente Paola Benigni ,la fantastica cornice di pubblico, che ha reso il Pala Vannicola il punto di riferimento del volley piceno di prima divisione, e lo stesso alla fine e’ risultato insufficiente a contenere tutto il pubblico intervenuto. Pubblico formato dai supporter delle due squadre, e numerosissime personalità arbitrali, istruttive e amministrative .
Il match molto sentito da entrambe le squadre, non ha deluso i presenti che hanno assistito ad un grande spettacolo di categoria superiore. Ascoli forte della bella vittoria casalinga arrivava alla gara 3 con il morale alle stelle e la vittoria le avrebbe consentito di accedere alla finale.
Il primo set molto tirato inizia con le squadre che si danno battaglia e procedono con i punteggi appaiati, senza che nessuno allunghi sull’avversario. La Ciu’ Ciu’ Offida sembra molto piu’ concentrata e precisa della partita dell’andata ed i suoi attaccanti con alte percentuali realizzative tranquillizzano il resto della squadra che purtroppo rimette le ascolane spesso in gioco, sbagliando il fondamentale della battuta in quantità industriale. Un bel doppio cambio Listrani Sciarroni di mister Pasqualini fa allungare fino al 23 18 , qualcosa si inceppa ma il set viene vinto da Offida per 25 a 23.
Il secondo set parte come finito il primo con Offida subito in affanno e con le ascolane che subito allungano di 4/5 punti, e nemmeno il cambio del mister sortisce l’effetto sperato. La battuta ancora punto debole di Offida regala punti alle ascolane senza soffrire . La terribile bocca di fuoco della Icaro oggi non è nella sua migliore giornata, ma Ascoli porta lo stesso il set a casa con il punteggio di 18 25. Determinanti le prestazioni della “vecchietta” Fioravanti affiancata dalla giovanissima Petrelli a cui vanno il merito principale della vittoria del set.
Mister Pasqualini supportato dall’esperienza di Fioravanti strigliano la squadra ed il rimprovero sortisce un efficacissimo effetto positivo, Capitan Zuppini artefice di ben 12 punti guida la squadra alla riscossa, con Peroni che dispensa palloni perfetti e vince il duello con la giovane palleggiatrice ascolana che perde le staffe e la sua efficacia diminuisce a vantaggio di Offida. Assenti e Massari al centro effettueranno ben 17 punti affondando Ascoli con il punteggio di 25 18 considerando anche qui le 8 battute sbagliate..-
Il quarto set parte con in battuta Benfaremo che risulterà best scorer con ben 17 punti effettuati e si scava subito un solco fino al 7 1 con mister Petrelli che usa nel frattempo tutti e due i time out, ma le cose non cambiano. Fioravanti autrice di una sontuosa prestazione con i suoi 9 punti stravince il confronto con la diretta avversaria e piazza del punto della vittoria del match che consente ad Offida di accedere alla difficile fase finale . Giudici fa far pace ad Offida con le battute e con ace e battute di livello finise per piegare le gambe alle ascolane ed il punteggio finisce 25 14. Poco lavoro per la reattivissima Comini nel quarto set, al fine di ricompensare le straordinarie difese su Icaro e Travaglini effettuate nei set precedenti. Il set finisce nel migliore dei modi, con Offida che regala tutti i migliori e spettacolari colpi del gioco del volley al pubblico presente.
Arbitraggio di livello con il decorato Lombardi coadiuvato dalla bravissima collega che effettuano una direzione della gara incontestabile sia dal pubblico che dalle atlete.
Sabato gara 1 con Monte Urano che ha gia’ dato dispiaceri ad Offida e per cui chiediamo il calore del pubblico.


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio