01 Ottobre 2020
NEWS

PRIMA DIVISIONE KO CON IL GROTTAMMARE!!!

23-01-2017 03:31 - News Generiche
Amara sconfitta per la prima divisione femminile della Ciu Ciu Offida che cade in casa contro il Grottammare con il punteggio di tre a uno, un Match sicuramente giocato in maniera più che buona dalle rossoazzurre che però hanno difettato oltre modo nei momenti clou del Match, commettendo qualche errore di troppo e negandosi così la possibilità di portare punti importanti a casa
Primo set con il Match che va in equilibrio, partono meglio le ospiti co una buona battuta ma le rossoazzurre le riagguantano a quota 14, non molla però il Grottammare che sfrutta ancora qualche ingenuità delle giovani Offidane è così costruisce un altro break che le regala la vittoria 25-22. Partono molto bene le rossoazzurre nel secondo set dove allungano 8-4 poi 16-11, e sembrano avere il set in pugno fino al 18-12, quando le ospiti con una reazione d orgoglio piazzano un break di 8-0 vanno avanti 20-18 e chiudono 25-21. Nel terzo set sono le ospiti a partire meglio ed allungare in avvio con le rossoazzurre troppo contratte e timorose, così Grottammare va sul 10-5, ma piano piano le Offidane iniziano a rifarsi sotto, grazie ad un buon cambio palla ed agguantano la parità a quota 16, il finale di set e´ al cardio palma e le Offidane la spuntano 27-25. Nel quarto set però non c´è partita, Grottammare parte forte e le rossoazzurre stentano a reagire, vanno subito sotto 9-4 ed il set è un monologo delle ospiti che vincono 25-15


Fonte: Ufficio stampa

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio