25 Settembre 2021
NEWS

PRIMA DIVISIONE, LA SALVEZZA NON E´ UN MIRAGGIO!!!

22-03-2016 01:29 - News Generiche
La salvezza non è piu un miraggio per la prima divisione femminile che espugna il campo di Servigliano con il punteggio di tre a due e cosi rientra in lotta per un piazzamento nei play out, che fino a poco tempo fa poteva sembrare un impresa piuttosto ardua, tutto ciò grazie ad un ottima prova corale, fatta di grinta e tenacia.
Partono contratte e timorose le giovani offidane nel primo set, cosi le padrone di casa prendono il largo fin da subito e la spuntano 25-18, cambia la musica nel secondo parziale con le rossoazzurre che iniziano a difendere e contrattaccare in maniera positiva, ne esce cosi fuori un set intenso con le offidane che la spuntano al fotofinish 25-23. Terzo e quarto set sono una fotocopia dell´ altra, grande battaglia ed intensità da parte di entrambe le sqaudre, e solo nel finale una squadra riesce a prevalere sull´ altra, prima è Servigliano e poi Offida ed entrambi i set si chiudono sul 25-22. Nel tie break sono le rossoazzurre a prendere subito il largo ed arriva cosi una meritata vittoria con il punteggio di 15-7

Fonte: UFFICIO STAMPA

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari