21 Ottobre 2020
NEWS

PROVA NEGATIVA

21-03-2010 - News Generiche
Prova negativa e sconfitta meritata per la serie D maschile della Ciu Ciu Offida volley, che cade con il punteggio di tre a uno a Belvedere Ostrense, a causa di una prestazione molto al di sotto delle reali possibilità, che ha spianato la strada al successo dei padroni di casa; va rimarcata la pesante assenza di Rocco Netti, ma la squadra offidana, è apparsa troppo molle ed arrendevole, con poca grinta e mordente, tutti ingredienti che hanno portato ad una brutta gara.

Mister Petrelli doveva rinunciare in partenza a Rocco Netti e quindi partiva con Marco Carestia al suo posto, per il resto sestetto invariato. Nel primo set partono bene i locali, subito attenti e concentrati vanno sul 14-10 , i rossoazzurri dal canto loro non mollano, iniziano a difendere qualche palla in piu, e recuperano il gap sul 18-18, il finale di set è un altalena di emozioni, ed al fotofinish, grazie ad un muro perentorio del diabolico Alex Carosi, gli offidani vincono 27-25. Dopo una prova positiva nel primo set, cala il buio nella meta campo offidana, secondo set che dopo un allungo sul 5-3 della Petrelli band, vede gli ospiti piazzare un break terrificante che li porta sul 14-8, con i rossoazzurri incapaci di voler tentare qualsiasi tipo di reazione il parziale termina 25-13. Terzo set ed ancora partono bene i ragazzi del patron Stracci, avanti tre a zero, ma ancora una volta è un fuoco di paglia, con i ragazzi di Belvedere, che recuperano il gap sul 12-12, per poi allungare 18-12 e concludere il set 25-18; quarto set, ancora piu negativo dei precedenti, coach Petrelli prova a cambiare qualcosa nell´ assetto tattico, ma ancora una volta la squadra è troppo molle e priva di qualsiasi mordente, la squadra di casa parte forte e va 9-4, il resto del parziale è pura accademia, con i rossoazzurri incapaci nell´ abbozzare qualsiasi tipo di reazione, ed il parziale termina 25-15.

Prova completamente negativa nel complesso nonostante un buon primo set, ora l ´unica medicina per riscattarsi, è la forza e la voglia di continuare a lottare, per trovare un posto nei play off, e saranno fondamentali le prossime due gare a cominciare da mercoledì alle ore 21 in casa contro la corazzata Lube Macerata.


Fonte: UFFICIO STAMPA

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio