26 Settembre 2021
NEWS

SI VEDONO PROGRESSI

23-01-2012 11:22 - News Generiche
Monica Tarquini: debutto per lei in maglia rossoazzurra
Comincia a smuoversi qualcosa nel campo della serie D femminile. Non arriva la vittoria, né qualche punticino con la trasferta a Rapagnano, ma la conquista di un set e la prestazione complessiva della squadra lancia segnali positivi per la seconda parte di campionato.
Si parte con Aliffi-Scagnoli per la diagonale palleggiatore-opposto, Cornacchia e D´Angeli martelli, Agammennone e Fioravanti M. al centro, Cosenza libero. Partenza brutta per le offidane che vanno subito in difficoltà in ricezione prendendo così con un break negativo che porta le ragazze di Rapagnano avanti di dieci punti. Al che Mister Ciabattoni decide di dare maggior esperienza alla linea ricettiva facendo debuttare come libero con i colori rosso-azzurri Monica Tarquini. Si riesce ad uscire dalla rotazione e piano piano si inizia a carburare. Le nostre ragazze cominciano a prendere fiducia e a giocare serenamente. Si vedono belle giocate, scambi lunghi e divertenti e un punto per volta le rosso azzurre si rifanno sotto. Peccato per il break iniziale che non permette di tentare la conquista del set che si chiude 25-17.
Altra musica nel secondo set. Si gioca alla pari tra le due formazioni, nessuna delle due riesce a portarsi avanti con il punteggio e si arriva ai vantaggi dove a spuntarla stavolta sono le offidane. Meritatissima la vittoria del parziale che ha visto le rosso-azzurre dare tutto quello che potevano per spuntarla sulle ostiche locali.
Il terzo set è quello decisivo: entrambe le formazioni sanno che sull´uno pari è fondamentale portarsi avanti nel conteggio set per avere maggior tranquillità mentale nel quarto parziale. Set bello, lungo, ben giocato, dove la differenza l´hanno fatta i singoli episodi. Una battuta fuori, una difesa avversaria che torna direttamente nel campo locale cadendo sulla linea di fondocampo, qualche attacco sbagliato da noi e altri messi a terra dalle locali, permettono alle ragazze di Rogani di conquistare il set 25-20.
Al quarto set le nostre ragazze iniziano ad accusare la stanchezza. Era un po´ che non disputavano una gara da quattro parziali e si vede. Attacchi meno efficaci, più statiche in difesa e forse anche meno lucide mentalmente. Fanno fatica ma ci provano ugualmente a tentare il colpaccio per portare la partita al tie-break ma nulla da fare, le ragazze di Rapagnano non ne vogliono sapere di perdere punti e giocano al massimo. Si provano nuove soluzioni con l´ingresso in campo di Oddi in posto 2 e di Assenti al centro, ma la situazione rimane invariata. Le locali approfittano di qualche distrazione e di qualche errore di troppo delle offidane per chiudere la contesa 25-17.
Buona la prestazione generale. In queste ultime gare più che guardare alla vittoria o alla sconfitta è importante valutare i progressi fatti dalla squadra. Ormai è certo che si dovranno disputare i play-out: la classifica e la matematica non lasciano alcun dubbio. Ma è proprio ora che inizia il vero campionato. Le offidane non hanno nessuna intenzione di retrocedere e si preparano ad affrontare la seconda parte del campionato con il coltello tra i denti.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari