23 Maggio 2024
visibility
NEWS

STOP A CIVITANOVA!!!

27-11-2011 19:57 - News Generiche
Termina a Civitanova la striscia positiva della serie C maschile che aveva proiettato i rosso azzurri al secondo posto in classifica; al termine di un incontro equilibrato e a tratti entusiasmante hanno avuto la meglio i padroni casa trascinati dall´ex Giavelli in grande spolvero.
Il primo set era subito in salita per i ragazzi di Petrelli e Traini che apparivano in difficoltà soprattutto in ricezione e difesa, dove alcuni errori inusuali spianavano la strada ai civitanovesi: Giavelli faceva subito capire di essere in una giornata sì mettendo a segno numerosi aces e attacchi sempre positivi soprattutto dalla seconda linea; il 25-17 finale rispecchiava quanto espresso dalle due squadre.
Dal secondo set iniziava un´altra partita: gli offidani assestavano la correlazione muro-difesa e, soprattutto, tiravano fuori la grinta dei giorni migliori riuscendo a portare l´incontro su binari di equilibrio: Salvucci si esaltava in difese spettacolari entusiasmando e caricando i propri compagni. Il gioco scorreva fluido grazie al coinvolgimento di tutti gli attaccanti da parte di Lanciotti e la parità nei parziali era la logica conseguenza: 22-25.
Nel terzo e quarto set la partita si accendeva ulteriormente, i giocatori, consapevoli dell´importanza dei punti in palio, alzavano il livello agonistico e davano vita a sprazzi di bel gioco in cui l´equilibrio continuava a regnare sovrano; purtroppo per gli offidani Giavelli continuava a mettere grande pressione in battuta, e, alla luce dei parziali finali, probabilmente lì va ricercata la chiave della vittoria di Civitanova: tutti e due i set, infatti, hanno visto prevalere i padroni di casa per 25-23.
Il rammarico dei rosso azzurri, in ogni caso, è figlio del finale di gara sfortunato, con alcune decisioni arbitrali discutibili: clamorosa la svista sull´ultima palla dell´incontro attaccata out da Giavelli sul punteggio di 24-23 in piena rimonta offidana e giudicata buona dal pur bravo Luca Monini, che probabilmente non ha vissuto una delle sue migliori serate. Amarezza in particolare per uno dei 5 cartellini gialli assegnato per la prima volta nella sua carriera, dopo 10 anni di serie A, a Massimo Gaspari (nella foto).
Chiudiamo il girone di andata al terzo posto, un punto dietro a Civitanova e a pari merito con Montalbano e Porto Recanati con la certezza che fino alla fine sarà una lunga volata a decidere le tre formazioni che accompagneranno Offagna ai Play Off: saranno probabilmente gli scontri diretti a fare la differenza, quindi massima attenzione al prossimo impegno casalingo proprio contro la coriacea formazione maceratese di Montalbano sabato sera alle 21 al Palasport Vannicola


Fonte: UFFICIO STAMPA

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo E-mail per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio
generic image refresh

cookie