30 Ottobre 2020
NEWS

Serie C femminile: AL PALA VANNICOLA NON SI PASSA!!!!

03-11-2013 14:16 - News Generiche
Mori: trascinatrice delle rosso azzurre
Al pala Vannicola non si passa! Questo l'urlo con il quale le nostre rosso azzurre hanno esultato al termine di due ore e mezza di gioco. Ore intense, di gioco non bello per i primi set, di grinta e di cattiveria negli ultimi.
Si inizia con: Fioravanti G., Cornacchia che rientra anche se non ancora recuperata al 100%, Berti, Leoni, Mori, Fioravanti M., Fioravanti (L). Partono bene le rosso azzurre che piazzano il primo break portandosi in vantaggio 7/3. Ma le ospiti rimontano e passano in vantaggio 12/9. Il ritmo di gioco è alto, le azioni sono lunghe e si procede fino al 19 pari, doppio cambio per l'Offida che sfrutta, prima la battuta di Quercia e poi il muro di Citeroni portandosi avanti di una lunghezza, ma poi le ragazze di Mister Albanesi piazzano l'allungo vincente che le porta a chiudere 25/20.
Le ospiti sono chiaramente fomentate, le rosso azzurre un po' spiazzate. Si rientra in campo con la medesima formazione. Partono bene di nuovo le offidane ma anche stavolta è un fuoco di paglia. Sul 7/2 va in battuta Rossi per la formazione ascolana e non solo impatta il risultato, con un paio di aces e mettendo in forte difficoltà la nostra ricezione costringendo a gioco scontato, ma porta avanti la Libero Volley 11/7. Sul 17/20 per le ospiti Ciabattoni ritenta la carta del doppio cambio che porta i suoi frutti fino al 22 pari, ma sono ancora una volta le ospiti a portarsi a casa il set.
Continuano a viaggiare sulle ali dell'entusiasmo le gialloblu ascolane, sospinte da un folto gruppo di tifosi saliti da Ascoli, ammutoliti invece i supporters rosso azzurri, che non si aspettavano assolutamente una prestazione così sotto tono delle offidane. Certo la settimana per le nostre non è certo stata delle migliori sia a livello emotivo sia a livello sportivo con soli due allenamenti di cui quello di venerdì a Castignano. Ma Ciabattoni non tollera scuse, non si nasconde dietro a queste difficoltà e sprona le sue. Il terzo set è agonismo puro, nervoso e cattivo. Un set chiaramente incattivito anche dall'arbitraggio, che definiamo piuttosto "strano". Le rosso azzurre si accendono di rabbia, cattiveria, si fomentano a vicenda, con Mori trascinatrice assoluta della squadra. Il set è equilibratissimo! Nessuna delle due formazioni prende il largo, si procede punto punto: 12/12; 17/17; 23/23 e poi con il gioco di squadra e non puntando sulla forza dei singoli le offidane la spuntano 27/25. Set caratterizzato da tanta difesa, da tanti muri e azioni lunghissime che esaltano le rosso azzurre!
Quarto set che dal punto di vista del punteggio non è mai stato in dubbio con le offidane che dominano e chiudono 25/19. Mori continua a essere trascinatrice delle sue grazie alle fast che Quercia serve puntualmente. E' un set cattivo, e non in senso positivo. L'arbitraggio continua a non essere preciso il che porta entrambe le formazioni a proteste continue che sfociano in un cartellino giallo per Cornacchia sul 16/12 per le offidane. Cartellino che invece che tranquillizzare gli animi rosso azzurri li fomenta ulteriormente e chiudere il set diventa quasi una formalità. Sottolineiamo ancora il doppio cambio con Fioravanti e Citeroni e l'ingresso di Ciani che da stabilità in ricezione.
Si arriva così al tie-break. Continuano a spingere sull'acceleratore le offidane che si portano avanti da subito e guadagnano il cambio campo sul vantaggio di 8/4. Qualche battuta sbagliata di troppo (nell'arco dell'intera partita ne sono state davvero troppe) e le ascolane si rifanno sotto portandosi a meno tre (10/7) ma le offidane non hanno intenzione di fare passi falsi e chiudono 15/11.
Esplode il Pala Vannicola! Gioia immensa delle ragazze che corrono ad abbracciare Giorgia (Ida e Michela non c'erano ma l'abbraccio era anche per loro), la vittoria è tutta per loro con la speranza di aver regalato un sorriso in una settimana così difficile.
Ora c'è da continuare ad allenarsi, e bene, per cercare di far punti ad Amandola sabato prossimo. Buon lavoro ragazze!

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio