20 Giugno 2024
visibility
NEWS

Serie C femminile: ESORDIO IN CASA DA 3 PUNTI

20-10-2013 19:37 - News Generiche
Berti: prestazione notevole della schiacciatrice offidana
L´esordio casalingo non poteva andare meglio di così per la femminile, perentorio 3/0 a discapito della Corplast Corridonia. Formazione esperta quella guidata da Marega, con giocatrici esperte e abituate alla categoria. Le nostre in settimana hanno lavorato molto sulla tattica migliore e sui colpi da eseguire per poter tenere testa a Zamboni&Co. Mister Ciabattoni è stato meticoloso e preciso nel dare le indicazioni alle sue atlete e i risultati si sono visti.
Formazione di partenza per le rosso azzurre: Fioravanti G. al palleggio, Cornacchia opposta, Berti e Leoni schiacciatrici, Mori, Fioravanti M. centrali e Fioravanti M. libero. Partono subito bene le rosso azzurre che senza troppi pensieri iniziano a fare il loro gioco e costringono le avversarie (prive dell´opposta titolare Kebe) a subire, portandosi sul 12/9, poi sul 20/14. Qualche errore fa rientrare le ospiti fino al 23/19 ma poi sulla battuta di Capitan Fioravanti e con la prima linea composta da Mori, Leoni e Cornacchia il set si chiude tranquillamente a favore delle offidane 25/19.
Cambia set ma non cambiano le pedine in campo. Le nostre hanno piena fiducia in loro stesse, hanno capito che con la calma e con il loro metodo di gioco possono fare bene. Conquistare il secondo set significa mettere in cassaforte un punto. Si deve ragionare a piccoli passi, un punto alla volta, un set alla volta. Questa la filosofia del Ciabs che trasmette alle sue giocatrici, che a loro volta la applicano. Giocano con pazienza, senza fretta consapevoli che prima di conquistare un punto dovranno sudare parecchio. Questa la chiave del secondo set: difesa e contrattacco. Fioravanti Martina continua a essere l´incubo degli attaccanti avversari: non ne molla una e salva dei palloni che sembravano già a terra, Berti continua a mettersi in evidenza con attacchi importanti. Corridonia è letteralmente basita: non sa come far fronte al gioco offidano e i break di 5/1 e 18/9 lo dimostrano. Così che Marega decide di rischiare e di far entrare l´opposta titolare Kebe ma il set è ormai compromesso e le offidane se lo aggiudicano 25/14.
Terzo set il set più equilibrato con le rosso azzurre che vano in emergenza quando sull´uno pari Cornacchia attacca, fa punto ma non esulta e chiede il cambio immediato per infortunio alla schiena. Fortunatamente Citeroni ha recuperato dall´influenza e, dopo esser stata spostata al centro, torna al suo ruolo originario. Le due formazioni procedono a braccetto10/10; 16/16; poi sul vantaggio di Corridonia 21/20 va in battuta il Capitano che, come nel primo set mette in crisi la ricezione ospite e costringe la palleggiatrice al gioco sulle ali, Mori raddoppia puntuale e precisa a muro e insieme a Citeroni stampano due punti importantissimi, il resto lo fa Leoni. 25/21 e prima vittoria netta in casa.
Complimenti davvero alle ragazze che hanno dimostrato di essere una squadra vera in più situazioni. Una squadra che per ora gira bene ma che è consapevole di dover lavorare e che ogni gara sarà diversa. Dovranno essere abili a cambiare e adattarsi ogni volta ad avversari diversi. Ora c´è da augurarsi che l´infortunio di Cornacchia sia meno di grave di quel che si pensa e lavorare duramente per la trasferta di sabato prossimo a Tolentino.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo E-mail per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy
 obbligatorio
generic image refresh

cookie