31 Ottobre 2020
NEWS

Serie C femminile: UN BEL REGALO DI NATALE

23-12-2014 09:36 - News Generiche
BUON NATALE DALLE BOTTICELLE!
È uno scontro che da sempre appassiona la città di Offida, uno scontro che le due squadre sentono particolarmente, c´è sempre stata una bella ma molto forte rivalità tra due delle realtà più affermate nella provincia. Storicamente definite "squadre rognose" per la capacità di gestire scambi lunghi, per la grinta, la determinazione nel non voler far mai cadere un pallone per terra. Una partita che regala sempre molte belle azioni e che agonisticamente è sempre uno spettacolo.
Anche stavolta Offida e Amandola non hanno deluso le aspettative. Certo le rosso azzurre hanno molto da recriminarsi visto come hanno giocato, o meglio non hanno giocato, il secondo set.
Partiamo dal principio: primo set Ciabattoni fa scendere in campo Marcucci in diagonale con Cornacchia, Mori e Citeroni al centro, Romanò e Di Davide martelli. Avvio di set con il freno a mano tirato quello delle offidane e lasciano andare avanti le amandolesi 9/5. Mantengono il vantaggio le ragazze di Cupelli fino al 16/12, poi le rosso azzurre si svegliano! Conquistano prima la parità poi operano il sorpasso 21/17 e vanno a chiudere 25/21.
Dopo una rimonta così ben fatta e che ha scaldato gli animi tutto ci si aspetterebbe tranne la debacle dell´inizio del secondo set: per far capire quanto le rosso azzurre non siano mai scese in campo basta sapere che i parziali sono stati 11/1 e 18/2!!!!!! Ciabattoni su tutte le furie cambia tutto: fuori Cornacchia e dentro Stracci, fuori di Davide e dentro Ciani fuori Marcucci e dentro Fioravanti G. Qui c´è una bella reazione: le ragazze dimostrano che ad Offida ci sono 12 giocatrici. Stracci in attacco e a muro si fa sentire e Fioravanti serve molto bene tutte le sue attaccanti, il loro ingresso da decisamente una scossa, così come quello di Ciani che da brava veterana risolve molte situazioni e da maggiore tranquillità alla squadra. Nonostante l´avvio Offida macina punti e alla fine il set si chiude 25/17 per Amandola, meno peggio del previsto.
Cambio campo e Ciabattoni alle sue ragazze può solo dire: "18/2" e "in casa mia non voglio vedere gente che esulta e ride dall´altra parte della rete e la mia squadra inerme". Basta e avanza per accendere il fuoco sopito degli animi delle ragazze che tornano in campo assetate di riscatto. Riscatto che non tarda ad arrivare: in 15 minuti le offidane si portano a casa il set con il punteggio di 25/13. Ottima la prestazioni di Citeroni che complessivamente chiude la partita con 10 muri punto, 4 dei quali solo in questo set.
Quarto set partenza in equilibrio ma le rosso azzurre hanno ormai le redini del gioco in mano. Si portano avanti da subito di quattro punti sul 14/10 grazie agli aces di Mori (5 nella partita) e mantengono questo break di vantaggio fino al 20/15. Il finale set è una formalità ed è la stessa Mori a chiudere set e partita con una bellissima fast sul punteggio di 25/19.
Ottima la reazione delle ragazze che in vista del Natale si sono fatte questo bel regalo. Il programma degli allenamenti di Natale è intenso, c´è molto da lavorare soprattutto perché il 10, nella prima gara del nuovo anno andremo ad incontrare Torre Volley.
Intanto a tutti i supporters rosso azzurri e ai nostri lettori facciamo i migliori auguri di Buon Natale.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio