27 Settembre 2020
NEWS

Serie D: PRIMA SCONFITTA

02-12-2012 21:12 - News Generiche
Cade per la prima volta in questo campionato la serie D femminile. Prima sconfitta arrivata alla 9 giornata contro la formazione di Tolentino, fino a ieri seconda in classifica ora, invece, capolista assieme alle rosso azzurre.
Tutta un´altra gara rispetto a quella dell´andata, dove le offidane si erano imposte nettamente per 3/0. Stavolta, purtroppo le cose non vanno così bene, e dopo aver vinto il primo set in rimonta per 25/23, le ragazze di Mister Ciabattoni hanno subito il ritorno in partita delle ospiti che grazie alle battute dell´esperta Paulini e agli attacchi sempre efficaci di Cicconetti hanno letteralmente dominato il secondo set chiudendo 25/11. Eppure il set era partito bene, con le offidane avanti di qualche lunghezza, ma poi arrivano le difficoltà in ricezione il che non permette di giocare al centro, cosa che penalizza le nostre ragazze visto che in quel settore erano decisamente più incisive delle ospiti, con il gioco scontato alle aste le ragazze di Gabrielli si dispongono molto bene in difesa e la situazione si capovolge. Mister Ciabattoni le tenta tutte: doppio cambio (dentro Listrani e Melisurgo) spazio anche per Oddi, ma niente da fare, il gap preso dalle ospiti è troppo ampio per recuperare e le rosso azzurre mollano decisamente il set.
Le offidane però non demordono, non è nella loro natura, e il terzo e il quarto set la partita si accende: scambi belli, lunghi e di alto spessore tecnico e agonistico. Entrambi i parziali si giocano punto su punto. Eppure c´è qualcosa che non va in campo offidano, il gioco non è quello di sempre, evidentemente trovarsi davanti una formazione che tiene il ritmo di gioco mette pressione alle ragazze, sono contratte e poco serene in campo questo porta ad errori sciocchi, come le 7 battute sbagliate nel corso del terzo parziale. Decisamente troppe considerando che il set si è concluso 25/22 in favore delle ospiti e, probabilmente, senza questi errori gratuiti le cose sarebbero potute andare diversamente. Il quarto set è la copia del terzo. Cornacchia e Berti tentano di tenere su la squadra ma i singoli episodi determinano la sorte della gara che termina 25/23.
Sicuramente dispiace per l´esito finale. C´è del rammarico perché si sarebbe potuto lottare un po di più per raggiungere almeno il tie break e guadagnare punti preziosi. Perdere in casa poi non è mai piacevole, soprattutto visto che le gare più ostiche in questa seconda fase verranno giocate fuori casa. Ci sarà da mettere in conto altre gare così ed è bene che le nostre ragazze si preparino anche mentalmente per evitare che il nervosismo e la pressione facciano perdere la lucidità e la grinta che fino ad ora ha contraddistinto questa formazione. L´importante è arrivare a conquistare i play off per giocare senza problemi la seconda fase. Passare come prime o come quarte non ha importanza, la priorità è la salvezza e il buon gioco. Quindi ragazze a testa alta e con la testa giusta in questa settimana c´è da lavorare per espugnare il campo di Petritoli.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio