26 Settembre 2020
NEWS

UNA SERATA STORTA!!!

04-11-2012 18:12 - News Generiche
Una serata tutta storta per la Ciu Ciu Offida volley che cade in casa con il punteggio di tre a uno contro Osimo e deve mangiarsi i gomiti per aver sprecato un´altra ghiotta occasione di fare punti, contro un avversario alla portata, e cosi sale a tre il numero delle sconfitte in campionato, una situazione complicata alla quale bisognerà provare a porre rimedio in qualche modo.
Coach Petrelli deve sempre rinunciare a Netti,Ricci, Carpini e Persico, manda cosi in campo uno starting six obbligato, in avvio la partenza è piuttosto equilibrata con le due squadre che si sfidano a viso aperto con gli attacchi puntuali da entrambe le parti, ne esce un set combattuto dove Osimo tenta di allungare sul 20-16, ma i rosso azzurri si rifanno sotto cedendo pero al fotofinish 25-23. Nel secondo set l´ avvio è di marca rosso azzurra, subito tre a zero, ma ci pensa l´ arbitro ad innervosire gli offidani con un giallo decisamente esagerato e fuori luogo, saltano un po i nervi alla Petrelli band ed gli ospiti ne approfittano andando sul 8-4, in tutti i modi Gaspari e company provano a ricucire lo strappo ma i gli osimani sono bravi a non dissipare il break ed anzi allungano e chiudono 25-18. Nel terzo set, si intravede subito che il match sembra segnato, i rosso azzurri faticano come sempre a trovare il bandolo della matassa cosi che gli ospiti vanno avanti fino al 12-8, qui una sorprendente zampata d´ orgoglio rosso azzurra riapre il set, puntuali gli attacchi di Castelli e Gaspari, cosi come delle ali Fares Campagnani e Traini, arriva prima la parità sul 15-15 ed il successivo allungo 21-18, ed è una formalita chiudere sul 25-20. Nel quarto set è ancora Osimo a partire forte, ottima ricezione ed attacchi puntuali mettono in difficoltà gli offidani, privi di cambi e quindi incapaci di trovare nuove soluzioni tattiche, sembra tutto segnato quando gli ospiti si trovano 14-10, con i rosso azzurri in difficoltà, ma anche qui una reazione d´ orgolgio cambia l´ inerzia del parziale Castelli e Gaspari si fanno sentire a muro, e nel finale arriva la parità sul 23-23, qui addirittura gli offidani hanno la palla per chiudere il set, ma purtroppo la sprecano ed ai vantaggi perdono 27-25.
Peccato, per un´altra occasione persa, non è comunque il momento di fare drammi, la soluzione è quella di ricaricare lepile e tornare ad essere protagonisti nella gara di mercoledi prossimo a Grottazzolina alle ore 21.


Fonte: UFFICIO STAMPA

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio