13 Luglio 2020
NEWS

WEEKEND POCO BRILLANTE!!

24-02-2010 - News Generiche
Weekend poco positivo per le squadre under 14 della Ciu Ciu Offida volley che perdono tutte le gare in programma, lasciandosi dietro piu di un rammarico per aver buttato al vento una buona occasione.
La femminile di Sonia Maroni perde entrambe le sfide sul campo di Montappone, la prima due a uno contro Porto San Giorgio,e la seconda due a zero contro le forti padrone di casa; nella prima gara dopo una buona partenza c´è grosso rammarico per non aver sfruttato al meglio l´ occasione contro un avversario ampiamente alla portata delle piccole offidane si poteva fare di piu, soprattutto cercando di limitare i troppo errori che hanno dato modo alle sangiorgesi di rientrare in partita e di conquistare la vittoria, un occasione sprecata di poter incamerare punti pesanti per la classifica; nella seconda gara contro il forte Montappone, ottimo protagonista dell´ ultimo Offida International volley cup, c´ era ben poco da fare, ma nonostante cio le rosso azzurre hanno giocato meglio rispetto alla prima gara, riuscendo ad impensierire le padrone di casa e sfiorando l´ impresa di conquistare un set.
La maschile di Marco Mantile perde entrambe le sfide casalinghe la prima contro Jesi per due a zero e la seconda contro San Severino per due a uno, con molto rammarico poiche si poteva fare meglio e con il grande dispiacere di non aver avuto ancora una volta la formazione al completo date le pesanti assenze di Andrea Giangrossi, Alex D´ Angelo e Kevin Gesini, che hanno costretto gli offidani a scendere in campo con una formazione per i 46 formata da atleti under 13 ed under 12. Nella prima gara nonostante Jesi fosse piu forte i rosso azzurri non hanno giocato male sfiorando a piu riprese la possibilità di vincere un set, in particolare il primo perso sul filo di lana 25-22, nel secondo gli ospiti si sono dimostrati piu forti ed hanno vinto 25-16; grande rammarico per la seconda sfida contro San Severino, nel primo set partono forte i piccoli rosso azzurri, ma piano piano allentano la tensione e subiscono il pareggio sul 20-20 per poi cedere 25-23, non c´è storia nel secondo set dove la Pizzingrilli band ricarica le pile ed annichilisce gli avversari con un netto 25-16, il tie break è un altalena di emozioni con ribaltamenti di fronte continui, ed nell´ arrivo ai vantaggi sono gli ospiti ad avere la meglio riuscendo a spuntarla per 19-17.


Fonte: UFFICIO STAMPA

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account