05 Agosto 2021
NEWS

BRUTTA PARTENZA....MA ARRIVA LA RISCOSSA CHE DA´ LA VITTORIA AL TIE BREAK!!!

02-10-2011 13:04 - News Generiche
Vince tre a due la serie C maschile della Ciu Ciu Offida volley contro un Ascoli molto solido e ben messo in campo che nei primi due set ha messo alle corde i rosso azzurri apparsi poco determinati in avvio, mentre dal terzo set in poi è cambiata la musica con i ragazzi di coach Petrelli a prendere in mano il pallino del gioco così da cambiare l´ inerzia del match e portare a casa una bella vittoria che dà praticamente il lasciapassare per gli ottavi di finale.
I rosso azzurri partono con il consueto starting six ad eccezione della coppia di schiacciatori composta dal duo Campagnani e Ricci, i primi due set sono un copione identico, i padroni di casa molto ordinati e precisi in tutti i fondamentali riescono ad esprimere una buona pallavolo, mentre gli offidani cercano di rimanere sempre attaccati al parziale ma qualche errore di troppo nei momenti decisivi compromette la rimonta, e cosi Ascoli senza soffrire troppo si aggiudica i primi due parziali 25-18 e 25-19. Dal terzo set in poi cambia la musica, dentro Netti al posto di Campagnani, i ragazzi di mister Petrelli cambiano completamente registro, grintosi e con la voglia di invertire le sorti del match lottano su ogni pallone tenendo un ritmo di gioco molto alto, con un ottima organizzazione di gioco vanno subito avanti nel punteggio ed in scioltezza vincono 25-9. Il quarto set in avvio vede lo stesso copione del terzo, rosso azzurri avanti 6-1 e 18-10, sembrano già segnare le sorti del parziale, ma i padroni di casa piano piano recuperano anche grazie ad un calo nella metà campo rosso azzurra, e portano la contesa ai vantaggio dove però un muro vincente di Lupini sull´ ex Stipa da la vittoria 26-24. Tie break senza storia con gli offidani che partono subito forte 6-1, e in maniera agevole portano la vittoria a casa vincendo 15-9. Unica nota di demerito dell´ incontro, a tratti molto apprezzato dal pubblico presente, è stato l´ arbitro Ercolani, già protagonista in negativo lo scorso anno nella finale play out, si è ripetuto nella gara odierna con decisioni estremamente penalizzanti nei confronti degli offidani, che non hanno fatto altro che rischiare di far innervosire un partita molto corretta.
Nel complesso, tralasciando i primi due set è da apprezzare la voglia di rimonta degli offidani ed il carattere combattivo messo in mostra, ovviamente c´è ancora molto da lavorare in attesa dello start del campionato tra due settimane, il prossimo appuntamento è per sabato prossimo al palasport Vannicola alle ore 21 contro Fermo per l´ ultima gara di coppa.


Fonte: UFFICIO STAMPA

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio