24 Settembre 2020
NEWS

SERIE D: UNA TEMUTA PARTITA...CHE FINISCE NEL MIGLIORE DEI MODI!

03-11-2019 20:03 - News Generiche
Offida arriva ad Ascoli memore della sentititissima semifinale dello scorso, che in pratica fu la vera finale per la promozione in serie D. Ascoli 1986 e’ formata da elementi di grande spessore tecnico e con esperienze in categorie superiori affiancate da giovani e promettenti ottime ragazze. Davanti ad un numeroso e corretto pubblico inizia la temuta partita.

La partenza come oramai da consolidata tradizione, inizia con le offidane sotto per 0 a 3, ma un errore in servizio rimette la palla nel campo offidano che sfrutta questa disattenzione di Ascoli per agguantare subito il pari. Il set procede con Ascoli che allunga di ben 5 punti ma Offida riaccende la luce con i suoi attaccanti, raggiunge il pari a 20 a 20, si porta avanti 23 22, ma una interpretazione di una palla fuori rimette in corsa Ascoli che porta a casa il set per 25 a 23.-

Nel secondo set Offida parte meglio, la squadra e’ carica non si abbatte, anzi l’ingiustizia subita viene assimilata e fa da stimolo. Le attaccanti ascolane vengono respinte, soprattutto a muro con Massari insormontabile e con una Stracci implacabile per tutta la partita , Offida prende il largo e non si ferma più sotto la guida della attenta e precisa Peroni, il set si conclude con il punteggio di 15 25.

Il terzo set ricalca il secondo, con Offida subito avanti e ciò crea in Ascoli una ansia visibile sul viso delle atlete che si riflette sulla modalità di gioco, Offida approfitta ed allunga con le attaccanti Fioravanti e capitan Zuppini che martellano il campo avversario senza sosta, ciò non da tregua alle avversarie che si arrendono con il punteggio di 12 25. Set di vacanza per l’ottima Comini.

Nell’ultimo set mister Travaglini suona la carica . Ascoli tenta una reazione ed in battuta si porta avanti ancora per 2 0 ma viene di nuovo subito raggiunta e la Ciù Ciù Offida Volley allunga con Assenti in serata davvero devastante con una percentuale realizzativa monstre, autrice di una partita da incorniciare. Si arriva subito a 12 a 22. Quando sembra sia cosa fatta, Offida si rilassa e subisce un brutto 0 a 5 ed Ascoli che si fa minaccioso. Mister Pasqualini chiama tempo, striglia la squadra che riparte fiduciosa e concentrata e porta a casa il risultato con il punteggio per 17 25.-

Continua la sfida in lontananza con Monte Granaro che vede appaiate le squadre in testa alla classifica entrambe a punteggio pieno di 9 punti.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio